sabato 16 gennaio 2010

3° Post - Il perchè del Titolo "Un Paese Sognato"


Un  saluto a chi mi legge.

Qualche tempo fà mi capitò di scrivere un Canto in rima, ispirato dalla visione di un Paese non meglio identificato, nel quale vedevo incontri di persone, luci suoni, colori, questo Canto in 7 tempi lo riproporrò in uno dei miei prossimi Post.
Penso che il titolo "Un Paese Sognato" si addica a quanto andrò ad esporre delle mie riflessioni sulla vita, la natura dell'uomo, sul tentativo di dare soluzione ai perchè che nel tempo si sono presentati alla mia mente, nel mio primo Post penso di averne chiariti i motivi.
La parola Paese penso abbia un significato ampio perchè può riferirsi sia al piccolo Paese che al Paese in quanto Nazione o ad un Popolo intero, la parola Sogno-Sognare racchiude invece in sè un Mondo personale, ma anche collettivo fatto di immagini, animate da speranze, desideri, ambizioni, preghiere, volte al cambiamento del vivere presente e futuro.
Quindi il titolo "Un Paese Sognato" vuole rappresentare la sintesi delle nostre aspettative, di ciò che vorremmo che fosse...
Naturalmente non è nelle mie capacità di dare soluzioni nè questo è lo scopo del mio Blog, ma come già chiarito, stimolarsi reciprocamente a delle riflessioni attraverso i miei e vostri perchè, per l'attuazione di una maggiore comprensione sulla natura di alcuni argomenti.
Credo che le aspirazioni, i desideri, appunto i Sogni anche se riferiti ad una interpretazione individuale, abbiano nel loro Meccanismo un "filo comune" che appartenendo a tutti gli esseri umani possa se consapevolmente compreso "regalare" una più ampia visione della nostra vita, potrebbe essere un modesto lavoro fatto in comune a beneficio di tutti e di ognuno.
Lo penso come un lavoro di "miniera" (è solo una semplice similitudine perchè ben altro è il duro lavoro del Minatore) perchè vuole indagare su aspetti poco conosciuti od ancora non sufficientemente compresi, un lavoro di ricerca attraverso una azione consapevole del provare e riprovare, azione accompagnata da una buona dose di Semplicità e di Rispetto.
Per non correre il rischio di essere mal compreso, tengo a precisare ancora che non è mia intenzione presentare le poche cose che scriverò come "dettami" da salutare, ci sono per il beneficio dei più, Studiosi e Ricercatori veri che avendone le capacità hanno attraverso i Risultati conseguiti Beneficiato i loro Simili dedicando la loro vita, il loro tempo, ma come già scritto nel mio primo Post semplicemente poter partecipare come persona umana fra le tante.

Cordialità
Sopangi.

(con il mio prossimo Post inizierò ad esporre le mie riflessioni personali.)

Nessun commento:

Posta un commento