domenica 28 marzo 2010

29° Post - Pensieri per la Via

Un saluto a chi mi legge.
 

Esprimo un mio personale pensiero, rivolto a coloro che per conseguire o far conseguire un Ideale, "sacrificano  o richiedono  di sacrificare" il Mondo dei propri affetti più cari.

Sconvolgere l'Ordinamento naturale
per l'Idea del Bene superiore
non è vera Saggezza,
poichè il Semplice attrae il Semplice
nel mentre la Complessità vitale
ha la Sua ragion d'esistere.
Si può comprendere e partecipare
si può accogliere e se del caso di poi innalzare,
rivolti con attenzione
or al Semplice or alla Complessità vitale
ritengo che la Via non riceva offesa.
                     

Cordialità
Sopangi. 

Nessun commento:

Posta un commento