giovedì 16 settembre 2010

85° Post - I nostri Confini.

Un saluto a chi mi legge e buona visione.


Un ringraziamento all'Autore del Video.

Precisazione:
presento nel mio blog  questo video, per le immagini che l'Autore è stato in grado di comunicarci ed anche per le melodie della Voce narrante, vorrei solamente rilevare un punto che non condivido e che voglio evidenziare - è quando la Voce dice che "non è a te che personalmente voglio parlare, ma all'energia che è in te" - questa separazione per me è "artificiosa" e per la mia attuale comprensione non può rientrare  nella mia visione della vita, preferisco non separare  nella realtà soggettivamente percepibile ciò che idealmente è stato concepito  della pulsante complessità vitale umana.

Riflessione:
essere anche "spettatori neutrali" delle molteplici manifestazioni della vita può essere un  modo  "semplice" per poterci  sintonizzare con quello Spettacolo Formale che percepiamo, assimilare sintetizzando  ciò di cui riteniamo avere bisogno,  coltivare ed espandere la propria personale consapevolezza  ampliando i confini dei  "propri" punti di vista ,  trovare in noi in ogni momento  le "risorse" necessarie per le esigenze che di volta in volta si presenteranno alla  nostra esperienza vitale.

Cordialità
Sopangi.

Nessun commento:

Posta un commento